Strage di Ustica: Colarieti, positiva riapertura indagini

By | 27 giugno 2008

“La mia prima impressione sulla riapertura delle indagini è stata positiva, me l’aspettavo, sapevo che c’era qualcosa in corso”. Lo afferma il giornalista Fabrizio Colarieti curatore del sito www.stragediustica.it, in un’intervista rilasciata a Giampiero Marrazzo nel corso della trasmissione “L’Avvelenato”, che andrà in onda su Ecoradio domani dalle 18 alle 20. “Queste novità – continua Colarieti – erano emerse nel ’99 quando Priore ha chiuso la sua lunga istruttoria, e già si delineava uno scenario che dava delle grandi responsabilità alla Francia su quanto successo quella sera. E anche da molte perizie che hanno rilevato come nei nostri mari ci fosse una portaerei quella sera, e non era di certo l’americana Saratoga, ma la francese Clemenceau”. Per quanto riguarda il suo sito, che raccogli anche gli atti ufficiali sulla strage di Ustica, Colarieti spiega: “ho realizzato questo sito perché sulla rete c’era un vuoto in questo senso, su Internet non c’era un granché e non era ordinato, non era disponibile”.

27 giugno 2008 (Adnkronos)