Stragi, Bolognesi: «nelle carte della Commissione Moro nessuna novità su Bologna e Ustica»

di | 5 maggio 2016

Paolo Bolognesi“Ho letto le carte contenute nei faldoni messi a disposizione della Commissione Moro e posso affermare che su Ustica e Bologna non ci sono né segreti, né rivelazioni, né novità. I decenni passano ma i depistaggi sembrano resistere”. Lo dichiara in una nota Paolo Bolognesi, deputato PD, presidente dell’Associazione 2 agosto 1980, commentando le recenti notizie di possibili nuovi elementi sulle stragi di Ustica e Bologna contenuti nei documenti consultati dai componenti della Commissione parlamentare d’inchiesta sul caso Moro di cui Bolognesi fa parte. “Chiarirò in una conferenza stampa alla Camera dei Deputati, l’11 maggio prossimo, alle 14.30 – aggiunge – che quelle carte non contengono nessuna novità”. Insieme al presidente dell’Associazione 2 agosto 1980, saranno presenti la senatrice Daria Bonfietti, presidente dell’Associazione parenti delle vittime della strage di Ustica, i senatori Miguel Gotor e Paolo Corsini. (Fonte Ansa)

2 commenti su “Stragi, Bolognesi: «nelle carte della Commissione Moro nessuna novità su Bologna e Ustica»

  1. Teresa

    Quanti e quanti ancora fervorini intransigenti che si adergono a sacrari del vero … … come se tre sentenze passate ingiudicato (Quella del Giudice Priore e le Due di Palermo) non abbiano mai assodato alcunché: Antiquariato di nessun pregio.

  2. Teresa

    errata corrige, leggasi correttamente: “passate in giudicato”

I commenti sono chiusi.