Ustica, Fico: “E’ un dovere ribadire un impegno forte e determinato per fare luce su quanto accaduto”

di | 25 Giugno 2020

Roberto Fico“Sabato sarò a Bologna per partecipare alle iniziative organizzate in occasione del 40esimo anniversario della strage di Ustica. E’ un dovere inderogabile delle istituzioni alimentare l’esercizio di memoria su eventi tragici come quello avvenuto il 27 giugno 1980. E’ un dovere ribadire un impegno forte e determinato per fare luce su quanto accaduto. La ricerca di verità e giustizia sulla morte delle 81 persone che erano a bordo del Dc9 Itavia è un atto dovuto nei confronti dei familiari e di tutta la nostra comunità. Un atto che rafforza il nostro Stato democratico”. E’ quanto ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, a proposito dell’Anniversario della Strage di Ustica. “Per questo ritengo molto importante essere sabato a Bologna. Alle 10 si svolgerà al Comune la cerimonia di commemorazione. A seguire visiterò il Museo per la Memoria di Ustica. Qui interverrò a un incontro organizzato dall’Associazione parenti delle vittime della strage di Ustica e dalla FNSI”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *