Archivi tag: Avvocatura dello Stato

Caso Ustica, legali familiari: l’avvocato dello Stato non polemizzi

“Voglio evidenziare una palese interferenza tra gli organi istituzionali e specificatamente del governo nei confronti della magistratura. Una interferenza palesemente enunciata dall‘avvocatura dello Stato per conto del governo, il quale persiste nel disconoscere l’efficacia di una sentenza emessa dalla Suprema Corte di Cassazione, proponendo una serie di appelli ‘a catena’ avverso le sentenze emesse dal… Continua a leggere »

Caso Ustica, inviata una lettera intimidatoria a un avvocato dello Stato

“Il 13 aprile è pervenuta all’avvocato incaricato della trattazione dell’affare (il caso Ustica, ndr) , presso gli uffici dell’avvocatura dello Stato di Palermo, una busta (ovviamente anonima e spedita da ‘vittime Ustica‘) contenente un foglietto di carta imbrattato all’apparenza di materiale non nobile”. Lo scrivono gli avvocati dello Stato nell’atto di citazione di appello alla… Continua a leggere »

Risarcimenti, Bonfietti: “il Governo fermi l’Avvocatura”

“Nonostante le sentenze definitive sulle responsabilità dei ministeri della Difesa e dei Trasporti nella strage di Ustica, lo Stato continua a ostacolare le richieste di risarcimento da parte dei familiari delle vittime”. A dirlo è la presidente dell’associazione dei parenti, Daria Bonfietti, che chiede al Governo di intervenire sull’Avvocatura di Stato per fermare i ricorsi. L’appello… Continua a leggere »

L’Avvocatura dello Stato appella la sentenza di condanna dei ministeri

L’avvocato dello Stato Maurilio Mango ha chiesto alla corte di appello civile di Palermo il rigetto delle domande di risarcimento che il tribunale ha concesso a 18 familiari delle vittime della tragedia aerea di Ustica. L’avvocatura dello Stato chiede il rigetto per prescrizione o infondatezza e chiede di porre a carico dei familiari il “pagamento… Continua a leggere »

Ustica, chi tocca i fili muore: «Minacciati legali e consulenti»

Intercettazioni, pressioni, intimidazioni, attacchi di hackeraggio. È questo il clima in cui lavora da anni l’avvocato Daniele Osnato, legale di oltre 140 parenti di vittime della strage di Ustica, insieme ai suoi collaboratori e consulenti. Perché, se è vero che penalmente i militari ormai in pensione coinvolti nella vicenda sanno che non saranno processati a… Continua a leggere »

Legali familiari, il Governo ha evitato decisione grottesca

«Il governo ha fatto una scelta seria dettata dalla logica. Evidentemente l’Avvocatura dello Stato ha capito che impugnare per revocare la sentenza con cui la Cassazione ha condannato lo Stato a risarcire alcuni familiari delle vittime di Ustica era una strada senza sbocchi. Sarebbe apparso grottesco e blasfemo sul piano del diritto mettere in dubbio… Continua a leggere »

Ustica: Governo non impugna per revocazione la sentenza

“Il Governo non ha intenzione di impugnare per revocazione la sentenza definitiva con cui la Cassazione ha condannato lo Stato a risarcire i familiari delle vittime di Ustica”. Lo precisa una nota di Palazzo Chigi. “Questa determinazione – prosegue la nota – è motivata da ragioni giuridiche, in quanto un ricorso per revocazione in questa… Continua a leggere »

La Corte d’Appello di Palermo sospende i risarcimenti

La corte d’appello di Palermo ha sospeso l’efficacia della esecutività della sentenza di primo grado che ha condannato i ministeri dei trasporti e della difesa a risarcire con oltre 110 milioni di euro 81 familiari delle vittime della strage di Ustica. I giudici palermitani, che hanno così accolto la richiesta di sospensione presentata il primo… Continua a leggere »

Legali familiari delle vittime: “Le sentenze sono pronunciate in nome del popolo italiano”

«Con l’infelice tentativo di distinguere le sentenze emesse da organi collegiali e monocratici, ha dimostrato di nutrire una flebile fiducia nel potere giudiziario e nei suoi organi; tutte le sentenze infatti sono pronunciate in nome del popolo italiano e sono espressione dell’imparzialità, terzietà e indipendenza degli organi che le emettono». Lo dicono gli avvocati Vanessa… Continua a leggere »

Al via il processo d’Appello. L’avvocatura chiede la sospensione dei risarcimenti

L’avvocatura dello Stato ha chiesto alla prima sezione della corte d’appello di Palermo di sospendere l’esecutività della sentenza del tribunale che ha condannato i ministeri dei Trasporti e della Difesa a risarcire, con oltre 110 milioni di euro, 86 familiari delle vittime della strage del DC 9 inabissatosi nel mare di Ustica il 27 giugno… Continua a leggere »

La Procura di Bologna “assolve” il volantino del Museo

Secondo la Procura di Bologna va archiviata la querela per diffamazione presentata dall’ex capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica e della Difesa, generale Lamberto Bartolucci, nei confronti degli autori di un volantino-depliant sulla ricostruzione della strage di Ustica (27 giugno del 1980, un aereo Itavia si inabissò con a bordo quattro membri dell’equipaggio e 77 passeggeri),… Continua a leggere »

Bonfietti, i ministeri rispettino la sentenza e il governo ritiri il ricorso

Il governo Monti ritiri il ricorso proposto dal governo Berlusconi alla sentenza del tribunale civile di Palermo che ha disposto 100 milioni di risarcimento alle vittime della strage di Ustica. Lo chiede la presidente dell’associazione dei famigliari Daria Bonfietti. Una proposta avanzata alla vigilia della ‘missione’ di Bonfietti a Bruxelles, dove incontrerà alcuni parlamentari tedeschi,… Continua a leggere »

Osnato, ci avviamo verso un processo Ustica-bis

Dopo la sentenza di primo grado del Tribunale di Palermo emessa a settembre, che prevede un risarcimento di 100 milioni di euro a favore di alcuni parenti delle vittime della strage di Ustica, l’avvocato di parte Daniele Osnato (nella foto) annuncia una nuova causa. Ancora una volta contro i ministeri dei Trasporti e della Difesa. Obiettivo:… Continua a leggere »

Ustica, Priore: “Su periti e rogatorie, Giovanardi sbaglia”

“Le commissioni di esperti, in verità, si sono spaccate sulla causa dell’incidente di Ustica, sia sulla tesi dell’ordigno a bordo che su quella del conflitto aereo”. Risponde così ai microfoni de ilfattoquotidiano.it Rosario Priore, giudice istruttore sulla strage di Ustica, alle dichiarazioni dei giorni scorsi dei sottosegretari Carlo Giovanardi e Aurelio Misiti che, dopo la… Continua a leggere »